31/3/19 IV° DOMENICA DI QUARESIMA

Categorie: notizie

Mercoledì   alle 20.45 presso la Basilica di S. Teresa – Salone della Piccola, don Paolo Steffano di Baranzate – Milano porterà la sua esperienza su “Periferie attive – dove la città rinasce”: si tratta di un’esperienza di integrazione molto interessante. In quella parrocchia ci sono 72 etnie diverse … e sanno stare insieme!

Giovedì

  • Adorazione dalle 16 alle 18.30 – sarà animata dal gruppo ‘Laici della Misericordia’
  • e dalle 19 alle 22

Venerdì

  • Via Crucis ore 15 in chiesa
  • Via Crucis ore 20.30 nella zona Fenilon

 

Domenica prossima vendita colombe admo

Ci è stato segnalato un bel concerto di tre corali nella chiesa di Marzana sabato prossimo alle 21: vedi locandina esposta

ESAME DI COSCIENZA di Papa Francesco

 

Verso Dio, il prossimo e se stessi.

Nei confronti di Dio Mi rivolgo a Dio solo nel bisogno? Partecipo alla Messa la domenica e le feste di precetto? Comincio e chiudo la giornata con la preghiera?

Ho nominato invano Dio, la Vergine, i Santi? Mi sono vergognato di dimostrarmi cristiano? Cosa faccio per crescere spiritualmente? Come? Quando?

Mi ribello davanti ai disegni di Dio? Pretendo che egli compia la mia volontà?

Nei confronti del prossimo So perdonare, compatire, aiutare il prossimo? Ho calunniato, rubato, disprezzato i piccoli e gli indifesi? Sono invidioso, collerico, parziale? Ho cura dei poveri e dei malati? Mi vergogno della carne di mio fratello, della mia sorella? Sono onesto e giusto con tutti o alimento la “cultura dello scarto”? Ho istigato altri a fare il male? Osservo la morale coniugale e familiare insegnata dal Vangelo? Come vivo le responsabilità educative verso i figli? Onoro e rispetto i miei genitori? Ho rifiutato la vita appena concepita? Ho spento il dono della vita? Ho aiutato a farlo? Rispetto l’ambiente?

Nei confronti di sé Sono un po’ mondano e un po’ credente? Esagero nel mangiare, bere, fumare, divertirmi? Mi preoccupo troppo della salute fisica, dei miei beni? Come uso il mio tempo? Sono pigro? Voglio essere servito? Amo e coltivo la purezza di cuore, di pensieri e di azioni? Medito vendette, nutro rancori? Sono mite, umile, costruttore di pace?