23/7/2017 DOMENICA XVI° T.O. A

Categorie: notizie

oggi abbiamo due avvisi, non tipicamente pastorali, ma molto concreti uno riguardante il lavoro e uno riguardante la salute.

LAVORO
In un periodo di forte crisi occupazionale, che colpisce soprattutto i giovani, le donne, si ritiene opportuno segnalare questa iniziativa avvio alla professione di operatore socio sanitario.

In particolare presso la nostra zona vi è una elevata richiesta di tali figure professionali e la richiesta supera spesso il numero di Operatori Socio Sanitari disponibili.
Per diventare Operatore Socio Sanitario è necessario frequentare un corso qualificato dalla Regione Veneto, della durata di circa un anno, che ha un costo di 1500 euro a partecipante.
Sono in partenza i corsi per Operatore Socio Sanitario, corsi a qualifica regionale che abilita alla professione di operatore socio sanitario e permette di lavorare in servizi di assistenza alla persona.

Per chi fosse interessato è necessario ISCRIVERSI CON URGENZA: tutte le indicazioni nei fogli sul tavolino al centro della chiesa
SALUTE

Siamo venuti a conoscenza della particolare situazione di salute di una donna, parente di persone della nostra parrocchia. Come si sa non per tutti è possibile curarsi, perché mancano i mezzi economici, specialmente se si tratta di malattie rare, le cui medicine sono molto costose. Abbiamo pensato di offrire la possibilità di dare un contributo per le cure di Serena Loatelli. E’ allergica a tutto ed ora può nutrirsi solo con 4 o 5 alimenti. La descrizione completa della malattia e delle necessità le potete vedere nell’articolo fotocopiato dall’Arena, a disposizione sul tavolino al centro della chiesa. Per chi volesse dare un aiuto si può mettere nella cassetta al centro della chiesa o portare in canonica in settimana.